spunti-post-social-network-costo-zero
Mercoledì, 13 Febbraio 2019

Spunti per post sui social network a costo zero

Vota questo articolo
(0 Voti)
L'articolo è stato letto 399 volte

Ben ritrovati sul mio blog

Oltre alla realizzazione di siti web, per promuovere business online occorre produrre aggiornamenti e materiali sui social adatti a catturare l’attenzione del proprio pubblico.

Pensiamo alle idee per i post per hotel e le aziende turistiche che permettono di attrarre visite di utenti interessati da convertire in clienti fedeli.

Ma con il passare del tempo le idee iniziano a scarseggiare, e bisogna cercare nuovi stimoli per rivitalizzare le proprie pubblicazioni sui social media.

Quali possono essere i contenuti più indicati per creare post avvincenti sui social network?

Vuoi migliorare la tua comunicazione sui social network?Contattami e parlami del tuo business!

Alcune idee per post intriganti sui social network

Rendere i post più condivisibili è un obiettivo necessario per aumentare la visibilità dei brand in rete.

Purtroppo la visibilità organica è sempre in declino e bisogna incentivare quanto più possibile quel poco che ci resta per ottenere dei risultati concreti.

Possiamo considerare però alcuni spunti a costo zero per contenuti su Facebook e altre piattaforme social in grado di migliorare la copertura organica.

Contenuti visivi

Immagini e video sono tra i contenuti su cui conviene investire su Facebook e Instagram perché sono tra quelli maggiormente in grado di calamitare l’attenzione dei visitatori.

Se hai dei prodotti piacevoli alla vista, che si discostano da quelli ordinari della concorrenza, non mancare di offrire nuove foto, oppure gli accattivanti post 3D che mettono bene in luce tutte le qualità estetiche.

Le dirette streaming su Facebook sono un altro modo poco costoso e di facile attuazione per aumentare l’autorevolezza del tuo brand: in particolare sono adatte a sessioni di domande e risposte, webinar, presentazione di eventi, tutti contenuti molto invitanti e attraenti.

Esempi di storytelling

Come sappiamo, le aziende prive di un qualsivoglia tono naturale non sembrano stimolare le condivisioni e la partecipazione dei follower.

Per umanizzare i brand asettici, non c’è niente di meglio che raccontare qualcosa sulla storia delle persone che lavorano al loro interno.

Pensa alle foto dei team al lavoro, le esperienze vissute assieme ai partner, un resoconto delle difficoltà che sono state superate grazie all’impegno dei membri dell’organizzazione.

Sono spunti per i post sui social network che possono servire ad offrire informazioni utili al proprio pubblico: ad esempio, puoi sfruttarli per far conoscere tools e procedure in grado di semplificare il lavoro, problemi tecnici che si possono superare con un pò di esperienza, falsi miti da sfatare per non minare la propria produttività.

Allo stesso tempo, servono a far comprendere che la tua azienda è composta da persone che lavorano, soffrono e gioiscono, proprio quel genere di significati dai quali i follower si sentono trasportati.

Le Facebook Stories vengono incontro all’esigenza di catturare l’attenzione del momento, una sintesi dalla durata limitata nel tempo di un’espressione aziendale di valore, da integrare con effetti e stickers a piacimento per renderle più attraenti.

What do users want from Business Pages in Facebook?
 

From Visually.

Contenuti a tema

La tua pagina Facebook può diventare una fonte di informazioni per persone interessate al tuo settore. Probabilmente ti formi in continuazione per migliorare la qualità del tuo lavoro, perché non approfittare di questa conoscenza per portare dei vantaggi anche ai tuoi follower?

Puoi condividere approfondimenti mirati e non banali in grado di apportare un valore effettivo ai tuoi sostenitori, segnalare risorse che possono rendere più produttivo il loro lavoro, aggiornarli su news del settore, sia per dimostrare la tua esperienza che per rappresentare un’autorevole fonte di informazioni per il tuo pubblico.

Ad esempio, potresti proporre idee per le feste adatte ad ogni periodo per aiutare i tuoi clienti negozianti ad ottenere maggiore visibilità sulle proprie promozioni e per venire in aiuto di coloro che sono in cerca di buone occasioni di cui approfittare.

Commenti e feedback dai follower

I commenti dei tuoi utenti su Facebook e sulle altre piattaforme sono preziosi spunti per nuovi post sui social network. Pensa a tutte quelle volte in cui commentano chiedendoti opinioni sulle strategie da te proposte, su tools simili a quelli da te segnalati, a quando ti chiedono consigli su problemi che li affliggono. Può trattarsi di argomenti utili non soltanto per una persona ma anche per tutto il tuo pubblico.

Puoi raccogliere in un apposito foglio Excel tutti gli spunti che ti vengono sottoposti e magari indire sui social del periodici sondaggi per chiedere ai tuoi follower se gradiscono approfondimenti in merito e per suggerire ulteriori dubbi da chiarire. Non mancare di monitorare le conversazioni online con i tools per il social media monitoring di cui ti ho già parlato.

Queste sono soltanto alcune idee per creare accattivanti post sui social network.

E tu cosa ne pensi?

Ti è piaciuto l'articolo?Lasciami un commento

Ultima modifica: Domenica 17 Febbraio 2019

Totale commenti: (0)

Non ci sono ancora dei commenti. Commenta l'articolo per primo!

Lascia qui i tuoi commenti

  1. Posting comment as a guest.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location