fbpx
plugin-realizzazione-sito-web
Sabato, 26 Ottobre 2019

Quali plugin utilizzare per la realizzazione di un sito web

Vota questo articolo
(0 Voti)
L'articolo è stato letto 403 volte

Ben ritrovati sul mio blog

Nel momento in cui decidi di avere un sito web devi curare ogni aspetto, sapere che non puoi metterlo online e poi lasciarlo lì a morire. Il tuo sito deve essere sempre attivo dal lato utente ma anche navigabile, veloce e accessibile e i plugin servono anche a questo. Noi web designer li utilizziamo dentro un tema per personalizzarne la struttura ma quello che non sempre si sa è che i plugin sono come le persone, hanno bisogno di attenzione e cura.

Ti faccio un esempio per farti capire meglio. Ipotizziamo che uno dei b&b più conosciuti di Trapani abbia un sito web datato, realizzato secondo le logiche del 2000, che ormai non piacciono più né a Google né agli utenti. Decide di cambiare agenzia, affidarsi ad un esperto per la realizzazione del suo sito web. Legge diversi siti di professionisti, approfondisce i lavori dal portfolio, controlla i feedback per capire chi è più adatto al suo stile e alla fine decide.

Una volta avviata la collaborazione, il compito del web master che è stato selezionato è consegnare un sito web pronto all’uso, funzionale ma anche spendibile sul mercato oggi e domani. Dovrà dargli assistenza, assicurargli supporto tecnico anche una volta messo online.

A questo aspetto tengo molto e ne parlo subito con i miei clienti, per fargli capire che il mio servizio ha un valore aggiunto, che parte prima di tutto dall’attenzione che ho per chi mi sceglie.

Perché è importante l’assistenza tecnica?

Tengo a questo aspetto perché l’assistenza e la manutenzione tecnica mi permettono di tenere il sito web del cliente sempre aggiornato, controllare i possibili bug e lavorare anche sui plugin installati durante la realizzazione del progetto. Ma non è solo questo. L’assistenza è importante anche per aiutare il cliente a tenere il suo sito web sempre pulito, senza aggiungere plugin inutili o installarne di nuovi senza motivi precisi. Il cliente, infatti, non è tenuto a sapere che installare dei plugin senza cognizione di causa è molto pericoloso, perché potrebbe compromettere la stabilità e la longevità del sito web. In più, il web designer durante questo periodo di manutenzione e assistenza ha il compito di rimuovere i plugin che non vengono più utilizzati; fa pulizia su ciò che non serve.

In poche parole, aiuta il cliente a rendere il suo sito sempre performante, inattaccabile ma anche adatto e moderno alle logiche del web.

L’utilizzo dei plugin giusti

Un web designer professionista sa quali sono i plugin che vanno utilizzati per un determinato sito web e sta sempre attento a rispettarne le norme di sicurezza e di legalità. Il suo ruolo ha un unico obiettivo: far girare il sito web in maniera performante, veloce e senza mai comprometterne le logiche di usabilità.

Infine, ultimo aspetto ma non meno importante, i plugin aiutano a personalizzare un sito in base ai desideri del cliente, per creare una grafica ad hoc che piaccia e che rispetti la sua idea di comunicazione.

Un esempio pratico? Se un mio cliente vuole nel suo sito web una particolare funzione, posso trovare diversi plugin e moduli che riesco a personalizzare sulla directory ufficiale del CMS che utilizzo. Cerco e seleziono al suo posto e, in base alla mia esperienza, valuto quello più adatto al progetto.

Scegliere il plugin giusto è fondamentale e controllo diversi aspetti tecnici:

  • la frequenza degli aggiornamenti per capire quanto lo sviluppatore è affidabile per una possibile integrazione di nuove funzioni e migliorie;
  • se è presente un'area ticket o un forum di supporto in caso di problemi;
  • le recensioni degli altri sviluppatori e altri web designer;
  • eventuali integrazioni, compatibilità e non compatibilità con altri plugin che sto già utilizzando.

Questa è solo una base, perché poi il plugin è un mezzo con il quale si personalizza un sito web grazie alle sue caratteristiche tecniche. Quindi, in conclusione, il nostro compito di esperti è sapere quali plugin utilizzare per la realizzazione di un sito web ma non solo sceglierli e installarli. È nostro dovere tenerli aggiornati, rimuovere quelli che non si utilizzano più ed installarne di nuovi, solo se necessario.

Gianluigi Canducci

Mi chiamo Gianluigi Canducci, sono un esperto in web marketing, web designer, consulente e social media manager con sede a Cervia tra le province di RiminiRavenna e Forlì Cesena. Ho oltre 10 anni di esperienza nel campo e assieme ai miei collaboratori mi occupo della gestione di account Instagram e gestione pagine Facebook e della loro sponsorizzazione con annunci pubblicitari social ads mirati, di realizzazione di App personalizzate e di indicizzazione di siti web su Google. Sono a disposizione di piccole e medie imprese, freelance e brand personali in cerca di una figura con esperienza e dedizione.

Ti è piaciuto l'articolo?Lasciami un commento

Ultima modifica: Sabato 26 Ottobre 2019

Totale commenti: (0)

Non ci sono ancora dei commenti. Commenta l'articolo per primo!

Lascia qui i tuoi commenti

  1. Posting comment as a guest.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location