test-ab-cosa-sono-perche-importanti
Sabato, 15 Dicembre 2018

Cosa sono i test AB e perché sono importanti

Vota questo articolo
(0 Voti)
L'articolo è stato letto 558 volte

Ben ritrovati sul mio blog!

Come sai, mi occupo della realizzazione di siti web e per conto dei miei clienti metto a punto siti personalizzati sulla base delle loro richieste e delle esigenze e preferenze del target al quale si rivolgono. Ovviamente non esiste una modalità di esporre le informazioni che vada bene per ogni genere di pubblico, perciò occorre produrre appositi test per verificare come il target reagisce alle nostre comunicazioni.

I test A/B vengono utilizzati nella progettazione delle landing pages, nei template delle newsletter e nelle pagine web per scoprire quali elementi sono in grado di suscitare maggiore apprezzamento da parte dei destinatari.

The Impact of A/B Testing
 

From Visually.

Vuoi una mano nel migliorare il tuo sito web?Scopri come posso trasformarlo in una macchina per trasformare gli utenti in clienti!

Che cosa sono i test A/B

I test A/B sono importanti fasi nella realizzazione di siti web che permettono di aumentare le chance di convertire i visitatori in clienti fidelizzati implementando mano a mano soluzioni e forme di comunicazione sempre più performanti.

Si tratta di simulazioni che vengono realizzate per testare due versioni diverse di una pagina web della quale si vogliono misurare i risultati per comprendere quale variante è più in grado di portare conversioni.

Puoi utilizzare i test A/B ad esempio per monitorare i risultati ottenibili da pagine web realizzate:

  • per l'iscrizione alla newsletter aziendale
  • per il download di una trial di un prodotto
  • per richiedere informazioni su un prodotto o servizio

Le attività di testing sono supportate da dati oggettivi e misurabili e questo aiuta a prendere delle decisioni motivate e condivisibili sulla base dei riscontri ottenuti.

Esse permettono di monitorare praticamente ogni genere di elemento nel tuo sito web: colori, dimensione del testo, posizione delle call to action efficaci e tutto ciò che impatta sulla percezione e sulle considerazioni dei nostri utenti.

Ovviamente, queste simulazioni per siti web sono tanto più preziose quanto più vasto è il campione sul quale svolgi i tuoi studi e quanto più è simile al genere di pubblico al quale ti rivolgi

 

 

Perché devi eseguire dei test A/B nel tuo sito web

I test A/B permettono di scoprire quale di due o più pagine web siano in grado di ottenere migliori risultati secondo KPI predefiniti, quali obiettivi di download, numero di accessi, tempo di permanenza. Confrontare le varie landing page è un'ottima strategie per risparmiare tempo prezioso e soprattutto denaro: specialmente nel caso di pubblicità su Adwords o Facebook Ads, esse permettono di verificare, ad esempio, se il pubblico mostra apprezzamenti sulle promozioni, in caso contrario finiresti per indirizzare traffico pagato verso pagine non utili ai tuoi scopi.

Grazie alle prove A/B puoi basarti su dati oggettivi e concreti per le tue decisioni in fatto di web design e SEO che possono incidere sulle tue attività rivolte ad ottenere nuovi contatti attraverso il web.

 

 

I test A/B permettono di verificare l'efficacia di un gran numero di elementi delle pagine web come:

  • colore e dimensione dei font
  • tipo di immagini, numero e loro posizione
  • varianti di headline e di testo nelle call to action
  • dimensione e colore dei bottoni da cliccare
  • posizione del testo rispetto a margini della pagina
  • collocazione dei moduli di contatto e di richiesta informazioni
  • numero dei campi da compilare obbligatori per ricevere il materiale

 

 

Come impostare dei buoni test A/B

Come in tutte le attività legate alla creazione di siti internet, anche i test A/B richiedono studio e preparazione per assicurarsi di non perdere tempo in prove inutili.

Per realizzare dei test A/B efficaci assicurati dunque di:

  • non partire da preconcetti in fatto di web design, se non hai solidi dati a riprova delle tue supposizioni. Ricorda che una scelta in fatto di layout ai tuoi occhi aberrante può essere gradevole agli occhi del tuo pubblico
  • stabilisci un tempo massimo entro il quale vuoi terminare la fase di raccolta dati. La progettazione di pagine web è un'attività che conduce a risultati migliori in maniera incrementale, ma questo vuol dire anche che potresti continuare a progettare varianti delle pagine senza giungere mai a conclusione.
  • ragiona sempre sulla base di dati effettivi attinenti al tuo settore (le best practice provenienti da altri target e persino da altre nazionalità di pubblico possono essere fuorvianti, seppure validi nel loro contesto)
  • stabilisci delle metriche attinenti ai tuoi obiettivi (ad esempio, il tempo di permanenza può non essere una metrica utile a valutare il successo, a meno che tu non voglia tenere i visitatori incollati al video incluso nella pagina)
  • testa diverse varianti di titoli efficaci per verificare l'effetto che comportano in termini di tasso di apertura e di rimbalzo
  • prova diversi tipi di immagini per valutare l'impatto sul lettore (es. con persone al loro interno e senza)
  • testa un ristretto numero di cambiamenti per volta in modo da identificare quali sono i fattori che incidono più pesantemente sul risultato (es. titolo e immagine, colore dei font e spazi tra paragrafi). In caso contrario non sapresti attribuire le variazioni di performance agli elementi che le provocano.

 

Mobile A/B Testing
 

From Visually.

Come vedi, i test A/B per le pagine web sono soluzioni estremamente importanti per migliorare i risultati del tuo sito web.

E tu che cosa ne pensi?

Ti è piaciuto l'articolo?Lasciami un commento

Ultima modifica: Sabato 15 Dicembre 2018

Totale commenti: (0)

Non ci sono ancora dei commenti. Commenta l'articolo per primo!

Lascia qui i tuoi commenti

  1. Posting comment as a guest.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location